Chiesa dello Spirito Santo

Ricostruzione storica dell’intero complesso a seguito di una campagna di indagini ed un’attenta ricerca storico bibliografica

La Chiesa della  Spirito Santo, sorge nella zona esterna dell’isola d’Ortigia, vicino al quartiere militare e al Castello Maniace. La facciata si erge di fronte al mare Jonio, sul lungo mare di Levante, luogo che nel settecento vide gli spettacoli e le opere degli ”spiritosantari”,  confrati della Confraternita delle spirito Santo, che fu istituita nel 1652 da Mons. Giovanni Antonio Capobianco, allora Vescovo di Siracusa e successivamente resa legale da un Decreto del Re di Spagna il primo Agosto del 1652. La Chiesa dello Spirito Santo ha un impianto basilicale a tre navate, con transetto, cupola,  un alto tiburio cilindrico  ed un ampio vano presbiteriale.

Il progetto di restauro ha previsto la ricostruzione storica dell’intero complesso individuando le diverse fasi di costruzione della fabbrica attraverso una campagna di indagini ed un’attenta ricerca storico bibliografica. La diagnosi delle patologie riscontrate hanno suggerito  i principali cicli di lavorazione che da un intervento strutturale si sono estesi fino al restauro dei gruppi scultorei esterni e dell’’apparato decorativo interno.

Condividi

  • Studio 18 Lab | Chiesa dello Spirito Santo
  • Studio 18 Lab | Chiesa dello Spirito Santo
  • Studio 18 Lab | Chiesa dello Spirito Santo
  • Studio 18 Lab | Chiesa dello Spirito Santo
  • Studio 18 Lab | Chiesa dello Spirito Santo
  • Studio 18 Lab | Chiesa dello Spirito Santo
Studio 18 lab

Via Elorina 18
96100 Siracusa
Tel. +39 0931 463084
info18lab@gmail.com